Me

Sono una sognatrice, una libera pensatrice, sono un’artista: la mia tela è la mia vita e i colori sono ciò che faccio per viverla. Si sommano, aggiungendosi, e a volte la sfumatura non è perfetta. Si impastano.

Allora sembra che stia andando tutto storto.

Ma basta aspettare. Aspettare che il colore si asciughi.

E poi ci si potrà andare sopra. Andare oltre. E ricominciare.

Io sono questa: una persona sempre pronta a rimettersi in piedi e a non farsi mettere, i piedi, in testa da nessuno.

Sono testarda [forse], io non mollo.

A volte sbaglio.

Mi piace perdermi negli oceani di parole. Quelle che profumano d’inchiostro.

Amo i giorni di pioggia, quelli freddi, quelli durante i quali puoi rannicchiarti sotto una coperta e lasciare il mondo fuori. Le persone, fuori.

Sono solo una parola in un cassetto di sogni stropicciati.

Puoi trovarmi nel bosco dei Cento Acri, seguendo la tana del Bianconiglio.

Dopo la seconda stella a destra.

Puoi trovarmi in chi ancora crede nel futuro.

 

Risultati immagini per  essere diversi