Zoom

ep 6.jpg

Tragedia…Barry ha perso l’uso delle gambe!

Il modo peggiore per cominciare una recensione è partendo dalla fine dell’episodio 🙂
Cosa è successo nel sesto episodio?
Già la scorsa volta avevamo fatto la conoscenza di Light, una meta-umana di Terra 2 che corrisponde alla Linda di Terra 1…
Questo suggerirà a Barry e alla sua squadra di usare la vera Linda per attirare Zoom su Terra 1.

linda.png
Ma chi è Zoom?
Diamo il via alle ipotesi!
Lo stratagemma funzionerà e Flash si troverà faccia a faccia con Zoom…I due si scontreranno al di fuori dei laboratori Star. Zoom sferrerà diversi colpi vincenti che lo porteranno a vincere lo scontro.
A salvare la vita a Barry sarà Cisco che colpendo Zoom con l’attenuatore di velocità precedentemente inventato lo costringerà a fuggire.
Zoom sparirà lasciando Barry ferito e in fin di vita sul pavimento del laboratorio.
Quando si sveglierà sotto le cure di Caitlin scoprirà con orrore di non percepire più le sue stesse gambe.
E un velocista senza gambe non è più un velocista…

barry.png
Stiamo però anche scavando nella vita di Wells di Terra 2…attraverso dei flashback abbiamo assistito al rapimento della figlia da parte di Zoom che la tiene ancora prigioniera, è questo che ha portato Wells su terra 1, il volersi alleare con Barry al fine di uccidere Zoom.figlia di wells.png

Un nuovo Firestorm

ep 4.jpg

Come sempre i miei commenti agli episodi arrivano in ritardo rispetto al loro arrivo in tv…dunque, venerdì 29 è andato in onda “La Furia di Firestorm” , ovvero l’episodio numero 4.
Cosa dobbiamo ricordare? Assolutamente tutto, ma vediamo nel dettaglio…
Sempre notizie sconvolgenti ci arrivano dal frangente “Irish & Famiglia”, la madre, Francine, ricomparsa a inizio stagione comunica a Irish e Joe che è gravemente malata e che non arriverà a fine anno…toccante vero? Ma Irish non si lascia impietosire, scavando nella vita della madre scopre che lei ha un’altra famiglia con un altro figlio e Irish non può accettare tutto questo e intimerà a Francine di uscire dalla sua vita.Iris e Francine.jpg

Dal fronte “cose da supereroi” bisogna dire che il vuoto lasciato da  Ronnie non è solo nel cuore di Caitlin, le molecole del dottor Stain necessitano di legarsi a molecole complementari. Ci sono due possibili candidati che dopo l’esplosione hanno sviluppato caratteristiche compatibili: Henry Hewitt e Jax Jackson.Jeff.jpg

Sarà il secondo a diventare il nuovo Firestorm mentre il primo si rivelerà un pericoloso avversario.

Firestorm.jpg
Intanto c’è una figura misteriosa che appare ogni tanto sullo schermo…si tratta del defunto Harrison Wells.

Wells.jpg
Ma veniamo ora al gossip…Barry ancora non riesce a sciogliersi, è ancora troppo preso dal suo amore per Irish che sembra sì ormai evaporato ma ha lasciato segni indelebili, dovrà essere Joe a fargli rendere conto che forse tra lui e Patty potrebbe esserci qualcosa…

Patty e barry.png
Ah già, nel frattempo ci sarà pure un “uomo-squalo” che andrà in giro per la città.

Novità su novità

the-flash2.jpg

Finalmente venerdì è arrivato e alla sera abbiamo potuto metterci comodi davanti al terzo episodio di “The Flash” senza nuovi cambi di programma.

“Una famiglia di ladri”

è l’episodio andato in onda il 22 gennaio e proseguiamo con l’ analisi.

Vi ricordate di Snart? O meglio conosciuto come Capitan Cold?

In questo episodio ci troveremo a fare conoscenza con altri membri della sua famiglia, infatti, oltre all’amata sorellina già incontrata nella prima stagione qui ci presenta gentilmente suo padre.

Pensavate che Snart fosse un cattivo? Bhe, in questo episodio potrebbe persino starvi simpatico, il vero mostro sarà Louis Snart, il padre violento che Lisa Snart e il fratello hanno avuto come esempio, il padre che li picchiava quando erano piccoli e che ora ha messo una bomba nel cervello di Lisa per ricattare il figlio costringendolo ad aiutarlo in un colpo.

Una famiglia di ladri.jpg

Barry per impedire che il furto vada a buon fine e per aiutare Snart e Lisa si presenterà a Louis come ladro esperto nel superare sistemi di sicurezza mentre Cisco e Caitlin riusciranno a trovare un modo per estrarre la bomba dalla testa di Lisa.

Una volta assicurato che la sorella sia salva, Snart spaccherà il cuore a suo padre con un ghiacciolo della sua pistola congelante. Così come Louise aveva spezzato il cuore dei figli.

Nuove vittorie anche in campo scientifico: il Flash di terra 2 è riuscito a stabilizzare la singolarità (quella cosa blu nell’immagine) creatasi nei laboratori rendendo possibile attraversarla per arrivare nell’altra dimensione. Ma Caitlin, che sembra nutrire un certo interesse per Flash 2 lo convincerà a non tornare subito indietro; hanno bisogno di lui per fermare Zoom.

singolarità.jpg

Ritorno dal mondo dei morti…

Flash 2 sarà anche apparso da un’altra dimensione, ma altra confusione viene portata dalla ricomparsa della mamma di Iris, Francine…si da il caso infatti che non sia morta.

Joe aveva raccontato quella versione dei fatti convinto che la verità sarebbe stata troppo dura per l’amata figlia: Francine era una tossico dipendente che dopo un’overdose era stata ricoverata, ma lei aveva scelto di lasciare la clinica scomparendo.

Dopo anni le verrà però il desiderio di rivedere la figlia…

Ultima novità introdotta dalla seconda stagione; vi ho già parlato di Patty Spivot?

Si tratta di una nuova agente di polizia che già nel primo episodio premerà per entrare nella squadra anti meta umani e dopo aver dato prova del suo valore riuscirà ad ottenere l’approvazione d Joe che la prenderà nella squadra.

Mi piace molto come personaggio, è risoluta e in gamba ed è palesemente cotta di Barry…

Quanti shippano con me la coppia?

Patty Spivot.jpg

 

 

Due mondi da salvare

Nuovi amici, nuovi nemici, nuove scoperte, nuove avventure, nuovi mondi…NUOVA STAGIONEFlash 1.jpg

Ieri la seconda stagione di “The Flash” si è aperta con i primi due episodi “L’uomo che ha salvato Central City” e “Flash dei due mondi”

Rivedere gli amati personaggi è stato fantastico specialmente con tutte le novità che sono già stata introdotte!

Ma dove eravamo rimasti?

Un’enorme “singolarità” spalancata su Central City e un coraggioso Flash che vi si getta all’interno.

Questa volta, però, l’eroe non è la scia rossa, bensì Ronnie che assieme al professore opera la scissione all’interno del nucleo della “singolarità” annullandola e trovando la morte.

Troviamo dunque inizialmente un Barry Allen invaso dal senso di colpa, non si sente all’altezza dell’eroe che tutti acclamano e tenderà a separarsi dalla sua squadra per paura di metterli in pericolo, ma la comparsa di nuovi meta-umani li porterà a riavvicinarsi.

La Singolarità ha creato un varco, un passaggio, tra la Terra e una sua realtà alternativa dalla quale giunge perfino il Flash di quella realtà che metterà in guardia Barry da Zoom, un nuovo nemico, il corrispettivo del dottor Wells in Terra 2.Flash 4.jpg

Zoom, attraverso i portali, sta mandando differenti meta-umani al fine di uccidere il Flash che noi tutti conosciamo.

Dunque nuovi misteri, chi si nasconde davvero dietro alla maschera di Zoom?

Come funziona esattamente la scienza delle realtà parallele?

Perchè il Flash di Terra 2 ha perso la velocità?

 

Ma insieme alle notizie catastrofiche ne arrivano anche di positive.

Inaspettatamente il dottor Wells aveva lasciato nelle sue volontà testamentarie che Barry ricevesse una chiavetta usb sul quale Barry e Caitlin assistono sconcertati alla confessione di Wells sull’omicidio della madre di Barry, la prova necessaria a scagionare Henri Allen.

Flash 2Flash 3

Flash è tornato!