Gingerbread House

Ok…prima o poi smetterò di assillarvi con i miei programmi natalizi 😄

A scuola è nata la sfida delle casette di Pan di Zenzero e oggi, con la mia “squadra” mi sono trovata per provare a costruire la nostra.

 È stato un disastro. C’era zucchero ovunque (ci sono gli zuccherino pure dentro al miele!) e ci abbiamo impiegato circa cinque ore se non di più, ma una cosa è certa, anche se il risultato non è dei migliori, ci siamo divertiti davvero moltissimo! 

img-20161219-wa0011

Zuppa Inglese

Senzanome.jpg

Arriva l’Estate! La sentite? Mancano 26 giorni alla fine della scuola, e saranno i giorni peggiori, ma oggi non sono qui per lamentarmi, anzi!

È da ieri che sono carica di voglia di fare, le vacanze si sentono nell’aria e non voglio farmi trovare impreparata al loro arrivo e quindi, perchè stare fermi sul letto a guardare la tv? Diamoci una botta di vita e facciamo sì che questa estate cominci alla grande 🙂

Questa mattina mi sono alzata alle 6,30 (ho un orologio biologico molto mattiniero) e già entro le otto avevo finito tutti i compiti per tutta la prossima settimana. Dopo colazione ho deciso di cimentarmi in nuovi esperimenti culinari.

Era da un po’ che ero curiosa di assaggiare la Zuppa Inglese e tra 10 minuti potrò farlo.

Non sono una provetta cuoca e credo che se mia mamma entrasse adesso in cucina le verrebbero i capelli dritti, ma nonostante io ci abbia impiegato un’infinità di tempo( non preoccupatevi, in realtà è una ricetta velocissima, poco più lunga di un tiramisù) è stato divertente!

2016-15-5--10-06-06.png

Volete provare anche voi?

Ricetta:immagine

 

Ingredienti

  • Per la crema pasticcera

500 ml di latte

6 uova (solo i tuorli)

40 g di maizena

150 g di zucchero

  • Per la bagna

200 ml d’acqua

100 g di zucchero

100 ml di alchermes

40 g savoiardi

 

Come procedere:

  1. Preparare la crema pasticcera: ponete su un fuoco una casseruola molto capiente e versarci il latte e la panna. Lasciate scaldare a fuoco basso fino a ebollizione.
  2. Nel frattempo mettete in una terrina i tuorli con lo zucchero e montateli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete quindi la maizena.all
  3. Aggiungete il composto delle uova al latte e alla panna e girate mentre lasciate andare a fuoco basso.
  4. Spegnete una volta raggiunto un composto denso e morbido.
  5. Lasciate raffreddare.
  6. Mette in un pentolino lo zucchero con l’alchermes e l’acqua e lasciate scaldare fino a ebollizione.
  7. Fate raffreddare tutto quanto e successivamente, nelle coppette, alternate uno strato di savoiardi immersi nell’alchermes con strati delle due creme pasticcere
  8. Guarnite a piacere (con le fragole, con la panna, come nella foto che sottolineo non essere mia…)
  9. Gustatevelo pensando alle vacanze!

zuppa-inglese31.jpg

Spero che la ricetta vi sia piaciuta, scrivetemi se avete intenzione di provarla o se conoscete trucchetti interessanti 🙂

Piccola curiosità: io non avevo l’alchermes in casa, ho usato il maraschino e ho aggiunto una goccia di colorante rosso per dare un po’ di vivacità tipica di questo dolce.

 

Nutella ♥

Mi sono accorta di non avervi mai parlato della mia passione per la cucina! Tra le tante cose che mi piace fare trova posto anche lo sbizzarrirsi in cucina…spesso con la mia migliore amica.

Solitamente cucinavo il sabato mattina, ma da quando vado al liceo e vado a scuola il sabato non ho più dedicato molto tempo a questo mio hobby. Oggi però avevo bisogno di qualcosa di cioccolatoso 😉

BISCOTTI ALLA NUTELLA

Informazioni:

Immagine

Caratteristiche:

Biscotti croccanti alla Nutella senza bisogno di zucchero,burro e lievito…facili da preparare e buoni da mangiare

Ingredienti:

per circa 20 biscotti

180 grammi di NUTELLA

WIN_20150927_091448

150 grammi di farina

WIN_20150927_092234

 un uovo

WIN_20150927_101128

Preparazione

Unire in una ciotola la NUTELLA, la FARINA e l’UOVO

WIN_20150927_092502

Cominciare a mescolare gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio

WIN_20150927_092703

Continuare poi con le mani fino ad ottenere un impasto morbido

WIN_20150927_093213

Prendendo delle piccole porzioni di impasto formare delle palline schiacciate da posizionare su una teglia coperta con la carta da forno

WIN_20150927_094243

Infornare a forno preriscaldato a 175°C e lasciar cuocere per circa un quarto d’ora (la ricetta originale consiglia 8 minuti, ma per i miei biscotti non è stato sufficiente)

Quando toglierete i biscotti dal forno risulteranno ancora leggermente morbidi, tenderanno ad indurirsi raffreddandosi…

WIN_20150927_102345

Spero che vi piacciano 😉

NOTE: io ho ripetuto la ricetta 2 volte ottenendo una quarantina di biscotti

ricetta originale su:

http://www.misya.info/2014/02/03/biscotti-veloci-alla-nutella.htm#comment-1187725