Generazione Schifo #2

Risultati immagini per bambini di oggi

È la seconda volta che un post del blog titola così…

[Qui il precedente, di due anni fa.]

Generazione Schifo

A cosa mi riferisco? Mi pare chiaro: il degrado sempre più evidente delle generazioni che vanno sviluppandosi. È vero, ormai è appurato che esista una specie di teorema secondo il quale i  ’99 odiano i 2000, i 2000 odiano i 2001 e così via, ma è anche vero che i 2000 sono peggio dei ’99 (e io, essendo una 2000, so di che parlo) e i 2001 sono peggio dei 2000.

Ma c’è un episodio in particolare che voglio riferirvi:

Oggi mi è stato chiesto di sostituire un volontario malato per fare animazione ad una festa di compleanno con la Croce Rossa (una delle attività dell’Area Giovani). Non lo avessi mai fatto.

Mi sono trovata nel delirio più assurdo: 12 bambini di otto anni pieni di una presunzione e di una strafottenza che facevano venire i brividi.

Non erano capaci di rispettare nemmeno mezza regola, si credevano intoccabili, con degli atteggiamenti da “tamarri” che finora avevo visto solo nei peggiori elementi della mia età.

Irrispettosi in una maniera che rasenta l’impossibile. Io e gli altri due volontari le abbiamo provate tutte per tenere un minimo di ordine, passando dal sorriso alla minaccia e in tutto questo i quattro genitori presenti sono riusciti solo a dirci: -Eh, ora però cercate di farli stare un po’ calmi –

Io non dico molto spesso parolacce, avrete notato, seguendo i miei articoli, che tengo sempre una linea di espressione che evita le volagarità.

Ma quando ci vuole ci vuole:

Quei bambini erano delle gran teste di cazzo!

E i genitori uguali.

E dire una cosa del genere riguardo a bambini di otto anni fa davvero perdere la fiducia nel futuro.

E poi mi chiedono perchè non voglio figli.

 

Annunci

6 pensieri su “Generazione Schifo #2

  1. In effetti c’è una maleducazione, che serpeggia tra i bambini , che ha dell’incredibile.
    Non ci sono più regole. Ed i genitori che difendono le loro piccole pesti sono decisamente in aumento.
    E queste sono le conseguenze….

    Mi piace

  2. Sono i genitori incapaci di gestire un ruolo che si allontana sempre più. Come in effetti fai notare tu i genitori presenti non sono in grado di gestire i propri figli e rimandano al prossimo un ruolo che hanno perduto. Escono sconfitti senza metterci un briciolo di dignità. Questi genitori sono delle grandi teste di cazzo. Ovviamente tale padre, e madre, tale figli.

    Mi piace

    • Penso esattamente la stessa cosa. Mia mamma fa la psicologa infantile e il suo studio è frequentato da mamme in carriera che vogliono questi figli perfetti ai quali non dedicano mai un attimo di tempo, li trattano come pacchi scaricati alle baby sitter che li portano a scuola, a fare sport, alle lezioni di musica…ovviamente poi questi figli crescono senza vere figure di riferimento dalle quali imparare come vivere.

      Liked by 1 persona

  3. I bambini sono lo specchio dei genitori.
    Dietro un bambino maleducato, c’ è un genitore maleducato o che non è stato capace di educare.
    Questo voler sempre difendere i figli poi è da ottusi, oltre al fatto che crea dei futuri adulti viziati.
    Io mi ricordo che da bambina ero terrorizzata di arrivare a casa con una nota scolastica perchè i miei genitori mi dicevano “l’insegnante ha sempre ragione” e non mettevano mai in discussione il ruolo dell’educatore.
    Senza contare il fatto che, quando me lo meritavo, lo sberlotto o la tirata di orecchie, non me la toglieva nessuno.
    Mica oggi…che sti bambini non li toccano manco con un dito e se per sbaglio lo fanno, chiedono scusa!!!

    Mi piace

    • Anch’io, che comunque appartengo a queste nuove generazioni, non mi permetterei mai di comportarmi in certi modi. Sono abituata a dare del lei agli adulti e soprattutto a non rispondere agli insegnati e ai genitori: se loro hanno deciso una cosa devo rispettarla. Ed è giusto, certo, ovviamente ci sono delle incomprensioni, ma questo è naturale, l’importante è il modo in cui le si affrontano. La mancanza di disciplina e rispetto secondo me porterà il nostro mondo a peggiorare perchè, sarà anche un luogo comune, ma “i ragazzi di oggi saranno gli adulti di domani”

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...