Venezia, la città sull’acqua

19728_main.jpg

Abbiamo visitato Ultrecth, la Venezia europea e allora perché non dedicare un articolo all’originale? Non ha nulla da invidiare al resto del mondo e per una volta vi parlerò di strade che ho calpestato e piazze che ho visto. Conosco gli  odori, di Venezia, conosco il colore del mare e il rumore oscillante delle gondole quando passano sotto un ponte. L’ho calpestata e l’ho osservata e l’ho annusata.

E l’ho amata. Risultati immagini per venezia ponte di rialto

Famosissimo è Ponte di Rialto che si allunga sul Canal Grande, costruito nel 1593 per sostiuire il ponte di barche che collegava le due sponde, ma che impediva il passaggio delle imbarcazioni sull’acqua. 

Non meno importante e meraviglioso è Ponte dei Sospiri, anche se la sua storia è forse più triste: con sospiri non ci riferiamo infatti a quelli sognanti degli innamorati che si giurano amore eterno passando in gondola sotto di esso, si tratta dei sospiri rassegnati dei detenuti che vedevano per l’ultima volta la bella Venezia dalla finestrella prima di essere rinchiusi nelle carceri. Lo scopo del ponte, costruito nel 600, era infatti quello di collegare il Palazzo Ducale alle nuove carceri.

Risultati immagini per ponte dei sospiri

Conosciutissima è senza dubbio la Piazza San Marco dove sorge la Basilica e dove un tempo si svolgevano tornei, fiere, processioni e la caccia al toro. È lo spazio più ampio a Venezia a non essere tagliato dai canali e questo le da l’onore di essere l’unica vera e propria piazza (tutti gli altri spazi ampi sono detti campi). Quando il livello del mare si alza particolarmente la piazza si ritrova allagata.

Risultati immagini per piazza san marco

Meraviglioso è perdersi nella città, entrare nelle botteghe che si affacciano sui vicoli,fermarsi su un ponte ad osservare le gondole oscillanti passarvi sotto…i ponti in questione sono ben 435 che collegano le 118 isolette su cui è edificata e se vi interessa un’altra piccola curiosità la strada più stretta di Venezia si chiama Calletta Varisco che si trova su una laterale nelle vicinanze di Campo San Canciano: ha una larghezza di solo 53 centimetri!

Caratteristica è la numerazione civica a Venezia di importazione austriaca: i numeri aumentano progressivamente in cerchi concentrici…divertitevi ad andare a caccia del numero 1, la casa al centro di Venezia 🙂

Risultati immagini per venezia

È davvero una città magica.

Photo by me

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...