Topolino

Amico di gioventù e di adolescenza, con le sue vignette, i suoi ballon e i suoi personaggi strampalati nei quali, però, siamo sempre pronti a ritrovarci…Topolino ha raggiunto gli scaffali di tutti almeno una volta nella vita, e alcuni non li ha mai lasciati.

Topolino, Pippo, Paperino, Minni, Paperina e tutti gli altri mi facevano spesso compagnia quando, da malata, ero costretta a starmene costretta a letto e allora leggere un libro richiedava troppa concentrazione. Dalla matita di diversi disegnatori sono nate avventure appassionanti, divertenti, riflessive o spensierate, adatte ad ogni momento.

Oltre al “Topo” dalla inconfondibile costa gialla, sul mio scaffala non manca la raccolta completa degli albi di Pk, spazio conquistato dallo sfortunato Paperino, personaggio preferito dai più. Preferito perchè? Non è difficile capire come abbia fatto a superare il suo amico di Topolinia: Paperino presenta una personalità che incontra più facilmente la simpatia dei lettori, a Topolino va sempre tutto bene, è sempre l’eroe, simpatico, certo, ma con una gran dose di fortuna…Paperino, invece, riceve le nostre attenzioni, i nostri incitamenti, è èer lui che incrociamo le dita quando deve combattere contro Gastone o chiedere un prestito a Zio Paperone.

Negli anni i personaggi delle storie sono diventati sempre di più tanto che adesso, quando mi capita di sfogliare un giornaletto recente (io in casa ho solo fumetti vecchissimi appartenuti ai miei genitori) mi trovo davanti facce sconosciute, come quella di Atomino Bip Bip di cui ancora non so nulla…

La famiglia Disney cresce, si espande, si adatta al contesto in cui si sviluppa, ma i grandi resteranno sempre.

Nessuno dimenticherà l’allegria di Pippo o i consigli del Manuale delle Giovani Marmotte di Qui, Quo e Qua, per non parlare degli scontri all’ultimo dollaro tra Rockerduck e Paperone, gli sfortunati assalti dei bassotti o le invenzioni strampalate di Archimede (uno dei miei preferiti…)

 

Annunci

Un pensiero su “Topolino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...