Si ritorna a casa

Tornare dopo un viaggio è sempre strano, ci si divide in due: la voglia di tornare lontano e l’apprezzamento della propria casa (l’amato letto, l’avere i propri spazi…già perchè la vita in camper mette a dura prova la vita familiare)

A casa si riprendono anche le abitudini di sempre…

Ieri, dopo averla abbandonata per partire, ho ripreso in mano la tavola grafica e ho dato vita a questa:

anche un orologio rotto

Si tratta della copertina della storia che ho scritto su Sherlock (storia che inaspettatatmente è sata decorata con la parola “Fine” durante quest’ultima settimana)

E bhe, niente, sono solo particolarmente soddisfatta del disegno perchè ho provato un nuovo modo di disegnare e sono contenta del risultato.

[Se siete interessati o curiosi: https://www.wattpad.com/208879179-anche-un-orologio-rotto-bbc-sherlock-fanfic]

Annunci

6 pensieri su “Si ritorna a casa

  1. Caos ha detto:

    Che carina questa copertina! Sembra rispecchiare lo stile di quelle dei libri per ragazzi… È bello il modo in cui hai scelto d’integrare, quasi, il titolo alla scena ed al suo spirito! Brava!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...